PLAYA DE MIGJORN

Playa de Migjorn è la spiaggia più lunga di Formentera, ben 6 km!

Playa de Migjorn (o Platja de Migjorn in catalano) si trova sul versante meridionale dell’isola, quel tratto di terra ancora incontaminato e ricco di vegetazione. Compreso tra i due punti più estremi di Formentera, da un lato Cap De Barbaria e dall’altro La Mola, questo litorale sabbioso di circa 6 km, rappresenta non solo la spiaggia più lunga dell’isola ma anche la parte più selvaggia che da sempre affascina chi visita Formentera. Ricca di insenature e calette, Playa de Migjorn, anche detta la spiaggia del mezzogiorno poiché orientata a sud, è il luogo perfetto per entrare in sintonia con lo spirito più autentico dell’isola.

playa de migjorn

Vista aerea di Playa de Migjorn

Nella sua estensione, Playa de Migjorn è solitamente suddivisa in quattro parti: Ca Marí che è quella più prossima al paese di Sant Ferran, Migjorn che è la parte centrale, Es Arenals che è la più turistica ed è caratterizzata da una spiaggia molto grande sia per estensione che per profondità, ed infine Es Copinar che è la parte finale. Quest’ultima, è quella che precede la meravigliosa caletta di Calò Des Mort.

Per raggiungere Playa de Migjorn, a seconda del vostro punto di partenza, dovete percorrere la lunga strada asfaltata chiamata PM 820. Essa inizia dal porto di La Savina e prosegue ininterrotta fino al faro de La Mola, uno dei 3 fari di Formentera. Lungo questo stradone vedrete alla vostra destra, se provenite da Es Pujols o dalla parte ovest dell’isola, alcune stradine sterrate che vi condurranno a diversi punti della lunga spiaggia di Migjorn.

Una particolarità di queste strade è che, al loro inizio, hanno il relativo chilometraggio calcolato dalla loro distanza rispetto al porto della Savina. Per esempio: se leggete Km. 10,7 vorrà dire che sarete esattamente a questa distanza dal porto. Viene usata come punto di riferimento, non avendo queste strade un vero e proprio nome! Inoltre queste stradine sono segnalate con i cartelli dei vari ristoranti o alberghi presenti in quel tratto di spiaggia.

Vediamo ora nel dettaglio le aree di cui è composta la meravigliosa spiaggia di Migjorn.

Ca Marí

Ca Marí è la prima località dotata di spiaggia appartenente al lungo tratto di costa chiamato Migjorn. Per raggiungerla, provenendo da Sant Ferran, vi basterà percorrere pochi chilometri del lungo stradone asfaltato che conduce a El Pilar de la Mola (la sopracitata PM 820): ad un certo punto sulla vostra destra troverete le indicazioni per Ca Marí.

Immersa nel verde, Ca Marí risulta essere una delle più zone incontaminate di tutta Formentera. È infatti qui che incomincia una rigogliosa area verde che si infittisce man mano che ci sia avvicina al paesino di El Pilar de la Mola. Pini marittimi, ginepri e piante aromatiche autoctone crescono liberamente, mantenendo non solo integro lo splendido paesaggio ma donando anche un ineguagliabile profumo. Oltre all’incanto della natura, Ca Marí offre numerosi servizi come hotel, ristoranti e chiringuitos.

casbah formentera

Il giardino del ristorante Casbah

Tra i nostri luoghi preferiti vi segnaliamo: Casbah, un meraviglioso ristorante immerso in un giardino tropicale che propone una cucina ricercata ed offre un servizio impeccabile; Sa Platgeta, un ristorante vista mare, nel cuore della macchia mediterranea, gestito da spagnoli, ha una location unica e serve piatti della tradizione; Kiosko 62 è uno dei più autentici chiringuitos di tutta l’isola ed è qui che assaggerete la “pomada”, un cocktail composto da gin minorchino e limoni freschi di Formentera, raccomandatissimo!!!

Se invece siete alla ricerca di un’esperienza particolare, una menzione a parte la merita il ristorante Pelayo: qui, come da nessun’altra parte, vi sentirete liberi da ogni costrutto della vita. Molto spartano e gestito da isolani, ogni domenica a pranzo viene cucinata una paella gigante con un vero e proprio rito (la preparazione) che è spettacolo allo stato puro. La padella ha un diametro di… non saprei, ma vengono preparate circa 200 porzioni! Situato in una fresca pineta, pranzerete con i piedi nella sabbia guardando le acque cristalline di Formentera. Una domenica trascorsa al Pelayo è una delle esperienze più belle che possiate fare sull’isola. Dimenticavo: i prezzi sono super democratici e la loro sangria è veramente buona, quindi una ottima location dove provare la paella a Formentera!

Per quanto riguarda le strutture ricettive, ci sono due complessi che si diversificano molto per i servizi offerti: uno si chiama Real Playa e l’altro è il Gecko Beach Club. Il primo, attivo dal 1982 è a conduzione familiare, è dotato di sette camere doppie ed ha un ristorante annesso con una meravigliosa vista mare. Al ristorante del Real Playa potete gustare piatti della tradizione in un ambiente molto piacevole. È possibile anche trascorrere una giornata in spiaggia senza essere clienti dell’albergo: potete scegliere se usufruire del servizio di lettini ed ombrelloni oppure posizionarvi liberamente nel tratto di spiaggia libera.

Il Gecko Beach Club invece è una delle strutture più moderne dell’isola. Sia l’hotel che il ristorante offrono un servizio eccellente e per chi desidera essere coccolato c’è anche un’area wellness molto curata. È possibile anche praticare yoga prenotandosi presso la reception. Se siete alla ricerca di una vacanza con tutti i comfort il Gecko Beach Club è il luogo che fa al caso vostro.

Migjorn

Se decidete di proseguire oltre la deviazione per Ca Marí, percorrendo il lungo stradone asfaltato, sulla vostra destra, noterete alcune strade sterrate. Queste sono segnalate con i cartelli riportanti i nomi di diversi ristoranti che affacciano direttamente sul mare. Questo secondo tratto di costa viene comunemente chiamato Migjorn ma solitamente, per dare una indicazione maggiormente precisa, la spiaggia, viene chiamata con il nome del ristorante che ospita. Andiamo con ordine, vi illustriamo quali sono le spiagge da visitare lungo questo fantastico litorale.

lucky migjorn formentera

Kiosko Lucky sulla spiaggia di Migjorn

La prima deviazione che incontrerete è quella con i cartelli che indicano il Kiosko Lucky e il Blue Bar. Il primo, è un piccolo chiringuito gestito da bolognesi doc che, molti anni fa, decisero di cambiare vita e trasferirsi a Formentera. La spiaggia antistante è molto frequentata ed è composta sia da un tratto libero sia da un’area dove è possibile noleggiare ombrellone e lettini.
Il Blue Bar è un altro dei locali storici dell’isola. Prende il suo nome dalle pareti interamente dipinte di blu e funziona sia come ristorante sia come locale notturno, infatti è possibile bere un cocktail o scatenarsi sulla pista da ballo fino alle 4 del mattino. Segnaliamo inoltre da non perdere il martedì e venerdì sera l’alien show che si svolge durante l’orario dell’aperitivo. Questo spettacolo, per grandi e piccini, ha come protagonista un gigantesco pupazzo alieno che si esibisce con simpatici balletti.

Proseguendo oltre questa deviazione incontrerete le indicazioni per il ristorante Es Codol Foradat. Precisamente sarete al chilometro 8.9 e questo locale, tipicamente spagnolo, offre piatti della tradizione in una location veramente pazzesca. Dinanzi troverete un tratto di spiaggia dove è possibile rilassarsi dopo un buon pranzo (il locale è aperto anche per cena). Superando la deviazione per Es Codol Foradat, troverete poco dopo l’indicazione per il ristorante Vogamari: affacciato direttamente sul mare, anche questo locale è gestito da spagnoli ed il servizio attento e cortese soddisferà ogni vostra richiesta. La vista del mare, anche qui, è ovviamente superba. La spiaggia vicina è comoda ma probabilmente non è uno dei tratti più belli di Playa de Migjorn.

Es Arenals

L’indicazione successiva è quella che vi porterà al tratto di spiaggia più ampio, sia per estensione che per profondità. Il primo locale che incontrerete è il Beach Club 10.7 (ex Patrizia Pepe per i veterani dell’isola): è sia bar che ristorante ma consigliamo soprattutto il momento dell’aperitivo sulla magnifica terrazza vista mare. Poco distante invece c’è La Fragata, uno storico ristorante aperto nel 1979 che dispone anche di appartamenti. La spiaggia antistante è molto bella e anche qui potete scegliere tra la parte libera e la parte attrezzata.

piratabus migjorn formentera

I tavolini vista mare del Piratabus

A poco distanza da questi due ristoranti è ubicato il famosissimo Piratabus: che siate già stati a Formentera o che ancora dobbiate andarci avrete sentito parlare del loro mojito! Il Piratabus è un piccolo chiringuito che, grazie alla sua posizione rialzata, gode di una privilegiata vista sul mare.
Qui il rito dell’aperitivo è un momento magico: al calar del sole centinaia di persone si radunano sull’antistante scogliera per bere in compagnia e ammirare la “puesta del sol”. La particolarità di questo storico locale è che, la preparazione dei cocktail è un vero e proprio spettacolo ma soprattutto, quando il sole scende nel mare, la soave musica di “Con te partirò” è diffusa dagli altoparlanti del locale.

Se invece siete alla ricerca di un ampio tratto di spiaggia servito da tutti i comfort, ad un certo punto, sul grande stradone asfaltato che conduce a La Mola, troverete la deviazione per il Flipper ed il cartello indicante la spiaggia di Es Arenals. Il Flipper è sia un ristorante che un lounge bar, con una terrazza vista mare veramente unica.
Qualche centinaio di metri dopo troviamo il ristorante Es Arenals che prende il nome da questo ampio litorale. Frequentato da persone di ogni età, la sua forza sta nell’offrire un servizio gentile ed autentico in una location a dir poco meravigliosa!

Es Copinar

Es Copinar è l’ultimo tratto di spiaggia appartenente alla costa di Migjorn. Per raggiungerlo dovete seguire le indicazioni per uno degli alberghi più belli dell’isola: Hotel Riu La Mola. Questa struttura di altissimo livello è dotata di una spa, di una bellissima piscina, animazione per i più piccoli ed un buffet serale che offre una cucina internazionale di ottimo livello. La spiaggia antistante è grande e comoda.
Il ristorante successivo, situato lungo la spiaggia di Es Copinar si chiama Es Cupinà (prende il nome dal litorale). Aperto dal 1972, questo locale fronte mare propone i piatti della tradizione spagnola ed un servizio cordiale.

kiosko bartolo playa de migjorn

La magnifica vista da Bartolo

L’ultimo chiringuito appartenente alla lunga Playa de Migjorn è il mitico kiosko Bartolo: questa piccola palafitta dipinta di azzurro è un angolo di paradiso che esiste dal 1976. Frequentatissimo, preparatevi a mettervi in coda per assaggiare i loro hamburger o qualche deliziosa insalata fresca. La sua posizione rialzata (con relativa vista mozzafiato) e l’amichevole personale non ha eguali sull’isola! È qui che troverete l’instagrammatissimo alberello con le conchiglie!

Siamo dunque volti al termine della nostra panoramica sulla lunga spiaggia di Migjorn che offre zone più selvagge alternate ad aree più turistiche ed attrezzate. Che siate in cerca dell’aperitivo modaiolo o di un pranzo a base di piatti tipici, questa spiaggia offre numerose opportunità in grado di soddisfare i gusti di tutti!

“Ogni viaggio lo vivi tre volte:

quando lo sogni,

quando lo vivi e

quando lo ricordi “

SCONTI

Acquista online i biglietti del traghetto Ibiza – Formentera e noleggia scooter o auto al prezzo più basso del web.
Puoi usufruire di questi sconti, anche se non hai affittato un alloggio con noi.

Affitto Formentera - Appartamenti Es Pujols, Case e Ville
www.affittoformentera.com
  • it
  • en
  • es