Blog

flower power formentera

Flower Power Formentera

La festa Flower Power di Formentera è uno degli eventi più importanti della stagione. Attesa con ansia dagli abitanti dell’isola ma anche dai vacanzieri di passaggio (i quali sempre più spesso cercano di includere queste date nei loro soggiorni), questa festa suscita inevitabilmente una grande sensazione di allegria e divertimento.

Si celebra solo due volte all’anno poiché, dal 2018, la tappa che vedeva coinvolta anche il centro abitato di Es Pujols è stata a malincuore cancellata.

Origine del Flower Power

L’origine di questa festa è da ricercare nella storia del movimento hippie. Sviluppatosi negli anni ’60, in una California mossa da ideologie che andavano contro alla globalizzazione della società moderna, i giovani aderenti a questo movimento erano dunque alla ricerca di uno stile di vita che desse più importanza alla persone e meno agli oggetti.

L’amore libero, la libertà intellettuale e l’utilizzo di abiti dai colori sgargianti erano il loro modo per opporsi al sistema che li avrebbe voluti impiegati nel cieco sviluppo economico del paese. La coeva guerra del Vietnam fu una delle tante battaglie contro cui i giovani dell’epoca presero le debite distanze. Pace e amore incondizionato verso il prossimo rappresentavano i loro ideali di progresso. Essi vennero chiamati figli dei fiori proprio perché il “flower power” ovvero il potere dei fiori fu uno dei capisaldi all’interno del movimento.

Essi scoprirono le proprietà allucinogene e curative di alcune piante tanto che, ne divennero consumatori abituali. La potenza data dai fiori era utile ad aprire la mente a nuove concezioni, spesso però distorte dagli agenti psicotici contenuti in alcune piante. Ma non tutto cadde nell’assunzione estrema di queste sostanze: la voglia di cantare, ballare e di divertirsi ha sempre contraddistinto le feste a tema “flower power”. Ecco perché tutt’oggi è una delle ricorrenze più attese sull’isola.

Comunità hippy a Formentera

Verso la fine degli anni ’60, una grande comunità hippy si insediò pacificamente nell’isola. Attratti dallo stile di vita semplice e genuino di questa terra, i giovani ragazzi dell’epoca trovarono il loro equilibrio in questo angolo di paradiso. Molti di loro provenivano dalla Germania, dalla Francia ma anche dagli Stati Uniti.
Formentera, dunque, rappresentava al meglio quegli ideali anticonformisti per i quali loro lottavano altrove. Trovarono pochissima urbanizzazione, inevitabile indice di un inquinamento quasi nullo. Si cibavano di pietanze genuine grazie al pescato e ai prodotti della terra ed, infine, la bellezza naturalistica li aiutava a liberarsi da pregiudizi e congetture. La catarsi sulla piccola isola del Mediterraneo era qualcosa di tangibile.

Testimonianze dell’epoca ci ricordano che una grande comunità hippy era presente nel paesino di La Mola. L’isola, come non mai, tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70, conobbe quindi un’integrazione multietnica che la rivoluzionò per sempre. Nel giro di pochissimo tempo Formentera divenne una tappa obbligatoria per tutti gli hippy che vivevano ancora nel loro continente: e così, oltre alla California e all’Olanda, anche la perla delle Baleari si inserì a pieno titolo tra le località più anticonformiste d’Europa.

Ma dove si incontravano questi giovani rivoluzionari? Il quartier generale degli hippy di Formentera era la storica Fonda Pepe, ristorante ancora molto in voga, situato nel centro di Sant Ferran. Qui si ritrovavano per discutere di politica, musica ma anche per godersi quel paradiso naturale che è Formentera. La vita scorreva placida e, ancora oggi, il genius loci dell’isola ci invita al rilassamento di mente e membra. Abbandonatevi alla magia della “isla bonita” e sarete anche voi dei veri hippy!

La festa Flower Power celebra quei momenti di gioiosa rilassatezza dei mitici anni ’60. Preparatevi quindi ad essere travolti da un’ondata di musica, colori e stravaganti personaggi!

Flower Power a Formentera

La prima festa è quella che si celebra il 15 giugno e si svolge nella località di La Mola. Nella sua piazza viene allestito un palco e tutto il necessario per dar vita a banchetti di cibo e vino.

La seconda data, che solitamente era ad inizio luglio, purtroppo è stata eliminata da un paio di anni. Prevedeva una grandissima festa sul lungomare di Es Pujols ma forse, l’eccessiva euforia dei partecipanti e la confusione che inevitabilmente si creava, hanno portato alla cancellazione dell’evento.

Il 20 luglio si celebra nel capoluogo dell’isola, Sant Francesc Xavier, la seconda tappa del Flower Power di Formentera. Anche qui la piazza si cambia d’abito e accoglie un grande palco e numerose bancarelle di cibo e bevande. Anche i dintorni sono decorati con addobbi e luminarie a tema.

Preparatevi a ballare per tutta la notte in un’atmosfera gioiosa e spensierata, luci psichedeliche e note della musica disco-funk anni ’60-’70-’80 proposta da Dj Pharma, vi faranno muovere come mai prima d’ora. Armatevi di parrucche, collane fiorite, abiti sgargianti e che la Flower Power abbia inizio!

Una piccola curiosità: Dj Pharma lo si può incontrare tutti i giorni, in camice bianco, dietro il bancone della farmacia di Sant Ferran.

DATE FLOWER POWER FORMENTERA 2019

– 15 Giugno a La Mola
– 20 Luglio a Sant Francesc

Flower Power al Pacha di Ibiza

La festa Flower Power è rievocata ogni mercoledì (fonte del 2019) nella storica discoteca Pacha, nella vicina isola di Ibiza. L’evento, con cadenza settimanale, ripropone le atmosfere psichedeliche dagli anni ’60 fino agli ’80. Intrattenimento, musica e scenografie teatrali saranno le assolute protagoniste di questa serata che attira ogni settimana turisti da tutto il mondo.

flower power pacha ibiza

Pensate che nel 2020 si festeggeranno i 40 anni di edizione di questo fantasmagorico evento. Che musica dovrete aspettarvi? Da Let’s Dance di Davide Bowie a You Never Can Tell di Chuck Berry preparatevi a scatenarvi fino alle prime luci dell’alba… ed oltre! Ibiza è l’isola che non dorme mai!

Per raggiungere Ibiza potrete prendere uno dei comodissimi traghetti che partono quotidianamente dal porto di La Savina. Controllate bene gli orari poiché di notte per alcune ore la navigazione è sospesa.

“Ogni viaggio lo vivi tre volte:

quando lo sogni,

quando lo vivi e

quando lo ricordi “

SCONTI

Acquista online i biglietti del traghetto Ibiza – Formentera e noleggia scooter o auto al prezzo più basso del web.
Puoi usufruire di questi sconti, anche se non hai affittato un alloggio con noi.

[socialpug_share]
Affitto Formentera - Appartamenti Es Pujols, Case e Ville
www.affittoformentera.com
  • it
  • es
error: