SANT FRANCESC XAVIER

Sant Francesc è il capoluogo di Formentera, nella piazza, sede di numerosi eventi estivi, c’è l’antica chiesa una volta usata come fortezza. Da visitare di giorno soprattutto per i caratteristici negozietti.

Sant Francesc Xavier (San Francisco) è il più grande centro abitato ed è il capoluogo ufficiale dell’isola con il municipio, il principale ufficio postale e gli altri uffici amministrativi. Nella piazza principale, di fronte al municipio, vi è la suggestiva chiesa, che nel XVIII secolo veniva impiegata anche come fortezza.

Questa è la più antica di Formentera, tra quelle oggi ancora aperte, e il suo interno molto scuro per la poca luce che vi filtra, è dovuto alla antica funzionalità che aveva la costruzione, ovvero quella di luogo di rifugio per sfuggire agli attacchi dei pirati e proprio per tale motivo sopra di essa furono messi anche due grossi cannoni.

Sempre nella piazza, dove è ubicata questa chiesa, è abitudine celebrare le feste locali e gli eventi più rilevanti, che di solito riuniscono, in egual misura, turisti e residenti, in un clima gioioso e ospitale. Inoltre al mattino nelle caratteristiche viette pedonali si trovano numerose bancarelle con prodotti d’artigianato tipici dell’isola.

Probabilmente Sant Francesc è, durante il giorno, il centro abitato più visitato grazie soprattutto al gran numero di negozi, bar, ristoranti ma in particolare modo ciò che attrae i numerosi turisti sono i negozietti in stile hippy dove è possibile trovare svariati oggetti che presentano legami con Formentera. Qui è presente l’unico vero supermercato di Formentera, Eroski, infatti nell’isola ci sono solamente tanti piccoli market dove però c’è una scelta molto limitata.

Nel centro di Sant Francesc Xavier, al termine della calle Eivissa, si trova invece Sa Tanca Vella, la prima cappella costruita sull’isola, per volere del Vescovo di Tarragona, nella seconda metà del XIV secolo ed inizialmente chiamata cappella di San Valerio. È una costruzione molto primitiva, coperta da una volta a botte. Durante il periodo di maggiore spopolamento di Formentera, la vegetazione soffocò la cappella, che finalmente venne restaurata nella seconda metà degli anni ’80. Questa cappella rimase il luogo di culto degli abitanti dell’isola fino a quando non venne costruita la chiesa di Sant Francesc.

Nel museo etnologico invece si può trovare una locomotrice, che serviva per trasportare al porto il sale dalle saline, oltre ad alcune collezioni di attrezzi con cui i duri terreni di Formentera venivano lavorati, i vestiti tradizionali e anche delle pale di un mulino a vento.

Tra i numerosi ristoranti presenti a Sant Francesc, consigliamo Can Carlos e Ca Na Pepa.

Per quanto riguarda le feste che si celebrano a Sant Francesc, il 25 luglio è la festa del patrono dell’isola mentre il 3 dicembre è la festa di Sant Francesc.

“Ogni viaggio lo vivi tre volte:

quando lo sogni,

quando lo vivi e

quando lo ricordi “

CODICE PROMOZIONALE

Prenota utilizzando il codice promozionale ESTATE123 e risparmia con i nostri partner. Il codice è valido per TUTTI. Puoi usufruire degli sconti anche se non siamo riusciti a fornirti la sistemazione giusta per te.