Blog

parcheggi-formentera

Parcheggi a Formentera: orari e costi

Formentera, date le sue modeste dimensioni, è un’isola che si può facilmente visitare in scooter oppure in bicicletta (negli ultimi anni molti scelgono quelle con pedalata assistita) ma, in alcuni casi, l’automobile può rivelarsi l’opzione più comoda.
Noleggiare un’auto è spesso la scelta utilizzata dalle famiglie con bambini piccoli, oppure da gruppi di amici che prediligono il comfort. Muoversi con questo mezzo necessita però di alcune attenzioni nel momento in cui bisogna parcheggiarlo.
Negli ultimi anni il Consell Insular ha implementato e regolarizzato, con nuove norme, il sistema dei parcheggi a Formentera. Di seguito i consigli per non incorrere in spiacevoli multe.

Significato delle linee colorate

I centri abitati di Es Pujols, Sant Ferran, Sant Francesc e La Savina dispongono di una serie di parcheggi per automobili contraddistinti da linee di diverso colore.
Linea blu: parcheggio soggetto a pagamento in determinati orari e periodi.
Linea bianca: qui si può parcheggiare gratuitamente senza alcun vincolo di orario.
Linea gialla: zona riservata al carico e scarico, è vietato sostare.
Linea verde: posto ad uso esclusivo dei residenti dell’isola (è presente solo a La Savina).

Orari e costi dei parcheggi

Le regole dei parcheggi sulle linee blu differiscono leggermente a seconda del periodo.
Da maggio ad ottobre (periodo turistico): costo orario 1,20€ da lunedì a domenica dalle 9 alle 21; sosta massima 24h.
Da novembre ad aprile (periodo invernale): il costo è sempre 1,20€ per ora, ma varia l’orario rispetto al periodo turistico. Si paga da lunedì a domenica dalle 9 alle 14 e dalle 16 alle 20 ed inoltre la sosta massima arriva fino a 72h. Viene fatta un’eccezione per Es Pujols che, nel periodo invernale, dispone di parcheggio gratuito 24 ore su 24.

Ci sono però varie agevolazioni:
– i residenti a Formentera hanno uno sconto pari al 100%.
– le persone con mobilità ridotta possono usufruire gratuitamente del parcheggio.
– in presenza di auto elettrica c’è uno sconto del 100%.
– con un’auto ibrida la riduzione è invece del 50%.

Inoltre sono presenti a Formentera ampi parcheggi in zone sterrate dove non è presente alcun tipo di linea. In questi casi si può parcheggiare gratuitamente.

Parcheggio gratuito di 15 minuti

Contrassegnati sempre da linee di colore blu, i parcheggi gratuiti con una sosta massima di 15 minuti sono un’ottima alternativa per risparmiare denaro quando necessitiamo di poco tempo per svolgere alcune attività. Il numero 15 è ben riconoscibile all’interno delle strisce e usufruire di questo servizio è molto semplice.
Basta recarsi all’apposito parchimetro, selezionare l’opzione dedicata a questo servizio e riceverete un biglietto da esporre sul cruscotto della vostra auto.

Esiste però un vincolo a questo tipo di parcheggio: potrete utilizzarlo solo una volta durante l’arco della giornata ed in una sola zona. Se per esempio andrete a Sant Ferran ed usufruirete del parcheggio gratuito per 15 minuti per andare rapidamente al supermercato, nella stessa giornata non potrete fare lo stesso in un parcheggio situato a La Savina. Bisognerà aspettare il giorno seguente per usufruire nuovamente di questo servizio.

L’app Flowbird Parking

Un metodo pratico e decisamente ecosostenibile per pagare la sosta all’interno delle linee blu, è dato dall’app Flowbird Parking. Questa app permette di ricevere il biglietto del parcheggio sul cellulare evitando inutili stampe e di pagare tramite carta di credito invece che fisicamente al parchimetro ed è regolamentata a seconda che siate o meno residenti sull’isola.

Per i residenti: scaricare l’app su smartphone, registrare i dati dell’automobile e recarsi al parchimetro. Qui inserendo la targa del veicolo riceverete il biglietto della sosta direttamente sul vostro cellulare. Non ci sarà dunque bisogno di ritornare al parcheggio per esporre la stampa.
Si riceve inoltre una notifica quando il tempo della sosta sta per scadere: potrete ritornare al parchimetro per prolungare la durata.

Per i turisti: scaricando l’app su smartphone si ottiene un lasciapassare che permette di parcheggiare sulle linee blu di Formentera evitando il di andare al parchimetro. Tutti i pagamenti possono essere effettuati on-line tramite carta di credito (la ricevuta arriva sul vostro cellulare).
Riceverete una notifica quando la sosta sarà in procinto di scadere e, nel caso decidiate di prolungarla, vi basterà procedere con il nuovo pagamento on-line. In questo modo sarete totalmente svincolati dal parchimetro e non dovrete esporre nessun biglietto sulla vostra auto.

L’app Flowbird Parking si può scaricare dal Play Store e dall’App Store tramite i seguenti QR code:

                          

Parcheggi esclusivi per i residenti

Le linee verdi, presenti solo nella zona di La Savina, sono ad uso esclusivo e gratuito dei residenti di Formentera.

La sosta massima, per chi risiede nel centro abitato di La Savina, è di 15 giorni. I residenti nelle altre zone possono far sostare il veicolo per un tempo massimo di 24 ore nel periodo estivo e per un massimo di 72 ore nel periodo invernale.

Multe: come pagarle o cancellarle

Se doveste essere multati per inadeguatezza alle regole del parcheggio dovrete saldare la sanzione ricevuta. Esistono però varie casistiche.

Multa per eccesso di tempo nel parcheggio: nel caso l’utente abbia lasciato l’automobile sulle linee blu più del dovuto, ha 60 minuti di tempo dalla notifica della multa per cancellarla recandosi al parchimetro. Utilizzando un codice numerico dedicato a questo tipo di operazione, con 3€ potrà cancellarla definitivamente.

Ci sono 3 opzioni per pagare le multe:
– si può pagare online. Bisogna collegarsi su uno dei seguenti 2 siti web di banche spagnole (Caixabank o Banco Sabadell) ed inserire il numero inferiore presente nel codice a barre. Pagando entro 7 giorni si ha una riduzione del 50%.
– si può pagare con il bancomat. Anche in questo caso si può usufruire della riduzione del 50% se si paga entro 7 giorni presso gli sportelli bancomat del Banco Sabadell o della CaixaBank  utilizzando il codice a barre presente sulla contravvenzione.
– si può pagare all’ufficio ATIB che si trova a Sant Francesc in Carrer d’Eivissa 9. Nel seguente caso, il tempo massimo per usufruire dello sconto del 50% è ben 20 giorni.

Reclami

Nel caso decidiate di presentare un reclamo per la sanzione ricevuta avete due opzioni:
– collegarvi al sito internet del Consell Insular ed andare nell’area riservata alla “Gestione dei pagamenti”;
presentarvi di persona all’ufficio OAC a Sant Francesc in Carrer Llull 6.

Se deciderete di inviare un reclamo rinuncerete automaticamente allo sconto del 50% sull’importo della contravvenzione.

Galleria Parcheggi Formentera

“Ogni viaggio lo vivi tre volte:

quando lo sogni,

quando lo vivi e

quando lo ricordi “

SCONTI

Acquista online i biglietti del traghetto Ibiza – Formentera e noleggia scooter o auto al prezzo più basso del web.
Puoi usufruire di questi sconti, anche se non hai affittato un alloggio con noi.

[socialpug_share]
Affitto Formentera - Appartamenti Es Pujols, Case e Ville
www.affittoformentera.com
  • it