CALÒ DES MORT

Calò Des Mort è una magnifica caletta situtata nella parte più orientale di Platja Migjorn. È un piccolo angolo di paradiso, ma purtroppo è solo per pochi.

calò des mortCalò Des Mort, in italiano “caletta dei morti”, si trova nel versante sud-orientale dell’isola, precisamente tra Es Arenals ed Es Ram, ed è considerato un vero e proprio gioiello della natura. Per chi ama esplorare Formentera alla ricerca dei luoghi più caratteristici e incontaminati non può non visitare questa piccola insenatura.

Per arrivarci, partendo dal centro abitato di Sant Ferran, bisogna prendere la strada per La Mola e, superato il centro abitato di Es Calò, deviare per Mar Y Land. Giunti sull’area di parcheggio prossima alla spiaggia, occorre prendere il sentiero a sinistra e costeggiare in quota la riva del mare. Superato dall’alto il chiringuito di Bartolo, in pochi minuti si è sopra la caletta. Da qui tenendosi ad una corda si scende sulla spiaggia con una scala ricavata nella roccia.

La bellezza del luogo e la vista di tutto il versante meridionale dell’isola che da qui si può godere, ripagano del piccolo sforzo fatto per raggiungerlo.

In questo incantevole angolo è presente una piccola e suggestiva caletta, caratterizzata da una piccola lingua di spiaggia mista a scogli, a forma di mezzaluna, che è bagnata da un’acqua così cristallina e trasparente da dare l’impressione di essere in una piscina. Il fondale è sabbioso e dolcemente digradante ed è quindi perfetto sia per chi ama nuotare che per chi vuole semplicemente fare un bagno.

L’unico problema è causato dall’estensione davvero minima della spiaggia, che tra l’altro varia a seconda della marea, infatti lo spazio a disposizione si esaurisce molto velocemente con l’arrivo di poche persone ed è quindi raccomandabile andarci di buon ora e, possibilmente, non in alta stagione.

Questa spiaggia è caratterizzata dalla presenza delle tipiche casette in legno dove i pescatori collocano le proprie attrezzature e che utilizzano come base per il loro lavoro e dalla presenza dei carrelli artigianali, chiamati “escars”, che permettono alle piccole barche di essere ritirate agevolmente dall’acqua.

In questo piccolo angolo di paradiso, come del resto avviene anche in molte altre spiagge di Formentera, il nudismo è molto diffuso, anche grazie alla particolare posizione che lo rende lontano da occhi indiscreti.

“Ogni viaggio lo vivi tre volte:

quando lo sogni,

quando lo vivi e

quando lo ricordi “

CODICE PROMOZIONALE

Prenota utilizzando il codice promozionale ESTATE123 e risparmia con i nostri partner. Il codice è valido per TUTTI. Puoi usufruire degli sconti anche se non siamo riusciti a fornirti la sistemazione giusta per te.